1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer>

Il progetto ConCretaMente

“ConCretaMente” è un progetto nato per affrontare attraverso la diffusione dell’agricoltura biologica il problema dei cambiamenti climatici, migliorando la qualità dell’aria e diminuendo la quantità di anidride carbonica (CO²) emessa. Il suolo e i suoi organismi viventi possono sottrarre CO² presente nell’aria per trasformarla in humus, cioè in sostanza organica stabile, in grado di arricchire la fertilità naturale del suolo, mitigando il così detto “effetto serra”, causa del riscaldamento del pianeta.

Questa capacità del suolo è il frutto dell’eterno ciclo della vita, che permette alla materia inorganica, cioè non vivente, come acqua e CO² di trasformarsi in sostanza organica, cioè vivente, e di ritornare ad essere sostanza inorganica in un ciclo lento ma costante ed equilibrato.

Affinché ciò accada, è necessario che i cittadini conoscano comportamenti e azioni efficaci ed esemplari.
Concretamente, con la sua campagna di sensibilizzazione ed educazione al compostaggio e all’impiego di humus nel suolo, interviene per cambiare radicalmente abitudini e preconcetti, liberando così nuove energie per un futuro più pulito e duraturo per tutti.

 

Obiettivi

Sensibilizzare cittadini, professionisti e imprenditori agricoli sulle modalità per ridurre l’impatto ambientale delle attività svolte nell’ambito della vita personale e professionale.

In particolare, si vogliono indicare le migliori pratiche quotidiane per il riciclo domestico dell’umido e per il compostaggio della sostanza organica, mostrando i vantaggi del non utilizzo di sostanze chimiche per le colture e i benefici per la salute dell’uomo e dell’ambiente.
Il biologico, il ciclo della sostanza organica e la fertilità del suolo, la biodiversità, il Piano di Sviluppo Rurale della Regione Puglia: sono alcuni dei temi trattati, affinché l’attenzione all’ambiente diventi sempre più atteggiamento culturale, per perseguire il benessere dell’individuo e della collettività, presente e futura.