1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer>

“ConCretaMente”, fa tappa a Cassano

Visita guidata all’azienda agrituristica L’Amicizia

Un’antica masseria a poche centinaia di metri dal Parco nazionale dell’Alta Murgia, la prossima tappa del Progetto ConCretaMente, che propone una visita guidata gratuita presso l’Azienda agricola-agrituristica “L’Amicizia” a Cassano delle Murge. Appuntamento per domenica 27 marzo (ore 10.00-14.00). Info su www.concretamentebio.it.

Offre la possibilità di gustare piatti tipici genuini della cucina locale e di effettuare numerose escursioni in una zona particolarmente ricca di percorsi naturalistici ed è un'azienda biologica con 70 ettari coltivati a cereali, oliveti, ortaggi, frutteti, legumi, vigneti, seminativi ed un caseificio per la produzione di caseari tipici pugliesi da offrire ai propri ospiti: ecco perché L’Amicizia, a Cassano delle Murge, sarà la prossima tappa nel tour di visite guidate gratuite, organizzate nell’ambito del Progetto ConCretaMente, alla scoperta delle produzioni biologiche in Terra di Bari e delle buone prassi in tema di gestione del suolo.

La visita, in programma per domenica 27 marzo a partire dalle ore 10.00, si aprirà con la presentazione dell’Azienda da parte del titolare e proseguirà con la passeggiata tra i vigneti, gli uliveti, i seminativi, l’orto e la serra, per concludersi al caseificio per la trasformazione del latte di propria produzione, dove verranno illustrati brevemente i metodi di lavorazione. Il tecnico ICEA, Cosimo Ficco, che accompagnerà gli ospiti nei vari passaggi, si soffermerà poi sui principi dell’ agricoltura biologica, evidenziandone i vantaggi per l’ambiente e per la salute, e sul ciclo naturale della formazione della sostanza organica nel terreno.

Seguirà la proiezione del video di progetto visionabile dal sito web www.concretamentebio.it: un filmato sul compostaggio in agricoltura biologica e la dimostrazione pratica della produzione artificiale del compost tramite le tecniche di compostaggio dei residui organici aziendali (scarti di potatura, residui colturali, etc).

La visita si concluderà con la consegna della piantina di rosmarino, simbolo di ConCretaMente e con la degustazione dei prodotti biologici aziendali.

Volto a sensibilizzare gli operatori della filiera agro-alimentare e i cittadini ad un cambiamento radicale delle loro abitudini, il Progetto ConCretaMente punta alla promozione della difesa del suolo e alla gestione del territorio, attraverso un approccio integrato, teso da un lato alla diffusione dell’agricoltura biologica e dall’altro alla formazione, informazione e comunicazione, in un’ottica di filiera.

Capofila è l’IFOC Azienda Speciale della Camera di Commercio di Bari, che opera in collaborazione con C.I.A. Confederazione Italiana Agricoltori della provincia di Bari, C.I.BI Consorzio Italiano per il Biologico, Consorzio Puglia Natura e Associazione Eco Bio Equo. Maggiori info su www.concretamentebio.it.