1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer>

Parco La Grotta - Masseria Ruotolo

Il clima caldo e soleggiato di domenica 10 aprile u.s. ha accompagnato le visite guidate di ConCretamente presso l’agriturismo Parco La Grotta di Toritto e presso la masseria bio – ecologica Ruotolo a Cassano delle Murge.
Dopo aver parlato del mondo biologico e degli effetti benefici per il ciclo della sostanza organica e per l’ambiente, il dott. M.Cilla, tecnico C.I.Bi., ha passato la parola al titolare dell’azienda Parco La Grotta, Felice Armenti. Questi ha illustrato il carattere biologico delle attività aziendali sia agricole che zootecniche e mostrato l’uliveto e il copioso e variegato allevamento di capre, oche, cavalli, mucche, asini, asinello di Martina Franca e pavoni. Tutte le attività (dalla produzione agricola alla trasformazione), ha evidenziato il titolare, sono caratterizzate da una forte attenzione alla tutela dell’ambiente e sostenibilità dei processi di produzione e di questo è stata data evidenza nelle visite alla stalla del cavallino neonato  e allo stabilimento di produzione di formaggi derivati dal latte del bestiame aziendale.


La giornata si è chiusa con la consegna della piantina di rosmarino, con la dimostrazione del processo di compostaggio e dell’uso della compostiera di progetto e con le informazioni sul compostaggio domestico e sull’opportunità di praticarlo quale contributo quotidiano alla tutela dell’ambiente e della salute della collettività.
Analoga forma ha avuto la visita guidata alla masseria bio-ecologica Ruotolo a Cassano delle Murge. Qui il tecnico C.I.Bi. dott. N. Panaro illustrato il progetto ConCretaMente e fornito le informazioni principali sulle biodiversità che caratterizzano il bosco in cui è situata la masseria, spiegando cosa è l’agricoltura biologica e l’associazione tra essa e la tutela dell’ambiente e la sana alimentazione. Il gruppo, poi, si è diviso in due parti: il gruppo degli adulti ha visitato i boschi di fragno e roverella sotto la guida del titolare Luciano Lupo che ha illustrato la flora spontanea (le orchidee selvatiche) e la fauna selvatica (uccelli, mammiferi, rettili, ecc). descrivendo le caratteristiche dell’azienda e delle attività  agricole e di zootecnia effettuate tutte con metodo biologico certificato, come pure l’attività di ospitalità e ristorazione realizzata su principi di sostenibilità. Da qui la definizione di masseria bio – ecologica e l’attività di masseria didattica (destinata anche ad accogliere incontri ricreativi, culturali e istruttivi).
L’aspetto didattico delle attività aziendali è stato particolarmente evidente nella visita riservata al secondo gruppo di visitatori di ConCretaMente: i bambini. Questi hanno conosciuto gli animali allevati nella masseria e passeggiato nei boschi sotto la guida del personale aziendale dedicato alle attività didattiche per i piccoli. Le spiegazioni hanno riguardato tutto ciò che i bimbi stavano osservando e il concetto di agricoltura e zootecnia biologica. Al fine di apprendere concretamente il rispetto per ambiente e l’amore per la natura, i bambini hanno offerto del fieno agli agnellini e montato in sella ad un paziente asinello della masseria.